Anche questo era matto!

Scacchi ha dato matto

Ho presentato circa due mesi un problema di scacchi nel quale si dava matto con una mossa lecita all’epoca, ma oggi vietata dal regolamento (forse ritoccato proprio dopo questa partita). Ebbene, da questa posizione il Bianco ha dato matto in due mosse. Come ha fatto? Quasi tutti i problemi di questo sito sono creati da me, ma questo è preso da qualche rivista della quale non ricordo il nome.

Insonnia

Insonnia

Il rumore della metropolitana mi ha svegliato nel cuore della notte. Ho guardato l’ora e poi ho cercato di riaddormentarmi. Purtroppo non ce l’ho fatta, e ho sentito passare anche una seconda metropolitana, e poi una terza e fino alla sesta. Allora ho guardato la sveglia: erano passati 30 minuti da quando mi sono svegliato. Appena passato l’undicesimo convoglio mi sono addormentato. Per quanto tempo sono rimasto sveglio? Per risolvere il problema, ammettiamo che il treno sia abbastanza corto rispetto al tempo d’attesa fra un passaggio e l’altro.

Che fame!

Che fame

Dopo tanti anni, si sente ancora parlare di Marco Pannella e dei suoi scioperi della fame e della sete. Proviamo allora con le lettere che formano il nome del politico a trarre un anagramma adatto alla sua attività. E, dal momento che il suo vero nome di battessimo è GIACINTO, possiamo scegliere fra MARCO PANNELLA, GIACINTO PANNELLA, e MARCO GIACINTO PANNELLA. Se qualcuno non conosce il meccanismo dell’anagramma, può guardare i problemi precedenti (ogni quattro settimane ripropongo un gioco simile).17

Eccoci qua

GIUNGERE Venire, arrivare

Questa volta ho scelto una targa austriaca: vanno bene anche queste per il nostro gioco. La targa che ho trovato è GU 608 GR, e quindi devo trovare ora una parola che contenga, nell’ordine, le quattro lettere G U G R. Proviamo con GIUNGERE. Ora basta dare una definizione di GIUNGERE che abbia tre parole di 6 0 8 lettere (0 può essere usato come 0 o come 10, quindi possiamo o dare una definizione di due parole di 6 8 lettere, oppure di tre parole di 6 10 8 lettere). Per esempio, va bene VENIRE, ARRIVARE.

Chi trova altre soluzioni, può scriverle!