I pacchi

Affari tuoi

Su Rai 1 di sera Flavio Insinna presenta Affari tuoi, il programma dei pacchi. Il gioco funziona così: ci sono 20 pacchi con premi variabili, da 1 centesimo a 500.000 euro. Per semplificare il ragionamento, ammettiamo che la somma dei premi sia 1.000.000 di euro, e che non ci siano altri pacchi con cose diverse da un importo. Alla fine il concorrente porta a casa il premio contenuto nel proprio pacco. Però ci sono vari momenti del gioco nel quale la direzione del gioco offre un certo importo al giocatore, se questo volesse lasciare il gioco. Che considerazioni possiamo fare sugli importi che la Rai spende in premi? Ammettiamo che il gioco sia regolare, e ci sia un numero discreto di puntate per ritenere che si rientri nella media attesa.

Quanti cilindri?

41 Cilindri

Alla manifestazione Mate Fitness di Genova, con la quale ho collaborato per alcuni anni, veniva presentato questo problema: abbiamo una scatola di base rettangolare, nella quale stanno, perfettamente sistemati, 40 cilindri, stipati in 5 file da 8. Sembra che non ci siano spazi vuoti per un eventuale quarantunesimo cilindro. Ma se risistemiamo i cilindri, si riesce a sistemarli, tutti e 41. Quindi il nuovo numero di cilindri è 41/40 del numero precedente, cioè il 2,5% in più. Ma se avessimo un piano infinito di cilindri prima sistemati nella prima maniera, e poi sistemati nella seconda, quanto sarebbe l’aumento del numero di cilindri, in percentuale?

Un’elezione gradita

Mattarella

Pochi giorni fa è stato nominato il nuovo Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, e tanti amici mi hanno scritto, chattato, mandato sms, per segnalarmi l’anagramma del nome del nuovo eletto. Ecco l’anagramma, che vuole indicare l’apprezzamento del Presidente del Consiglio per la nomina: SERGIO MATTARELLA = MATTEO SI RALLEGRA. Qualcuno riesce a trovare qualche altra combinazione pertinente?