La città con poche indicazioni

La mia città0001

Sul vecchio Brain Trainer (Focus Giochi) pubblicavo “La mia città”, conosciuto anche come “Grattacieli”. Ora alcuni schemi vengono pubblicati su “Amico Logico”, rivista della quale raccomando l’acquisto.

Potete vedere nella foto la spiegazione del gioco e due schemi di lato 4. Delle 16 indicazioni possibili, nei due schemi ne sono presenti rispettivamente 12 e 6. Ti chiedo quale sia il minimo numero di indicazioni possibili per poter completare lo schema con la clausola che ci sia una soluzione unica.

* * * * * 

Dopo aver letto il commento di Gio, mi permetto di inserire la sua risposta, con un’immagine che rende meglio l’idea della soluzione. Con uno schema di lato 4, per Gio bastano 3 informazioni.

Città 4

Allora rilancio, cambiando un po’ il testo: La somma dei tre numeri proposti nel testo fa 11. Si riesce a ricostruire lo schema con tre soli indizi, ma di totale minore di 11?

Ed ecco lo schema di Pangolino Polare di lato 5, con 4 sole indicazioni.

Città 5

Ed ecco alcune mie creazioni: schema di lato 4 con solo tre indicazioni, con totale 8.

Città 4 tot 8

Schema di lato 4, senza numeri 4 lungo i bordi, con totale 9.

Città 4 senza 4

Anche qui chiedo se si può migliorare…

E poi ecco uno schema di lato 5 con solo 2 e 3 lungo il bordo. Questo mi ha proprio divertito risolverlo!

Città 5 con solo 2 e 3

L’età di Angela

Susi 911 1

Mi ha incuriosito parecchio il Quesito con la Susi pubblicato recentemente sulla Settimana Enigmistica, che qui ricapitolo.

Angela ha più di 10 anni, ed ha un quarto dell’età della nonna. Elevando al quadrato l’età della nonna, si ottiene un numero di 4 cifre, che sommate daranno l’età di Angela. Anche il prossimo anno, elevando al quadrato l’età della nonna, si otterrà la medesima particolarità.

A parte il problema di trovare l’età di Angela, mi pare che questo testo possa dare parecchi spunti per scoprire teoremi matematici, anche legati ai quadrati dei numeri interi. Sto preparando l’articolo il giorno 9 novembre, e non so come l’hanno risolto gli autori del problema, ma poi avrei piacere di fare altre considerazioni, se ne verranno fuori.

Ah, ovvio che è banale risolvere consultando la tavola dei quadrati, ma quello non ci interessa. Ultima nota: di solito in problemi di questo tipo, tutte le età sono numeri interi.

Buon compleanno!

Cinquantacinque

Ho appena festeggiato il mio compleanno, e la mia età (che non vi dico per motivi di privacy) elevata al quadrato fa 3025. E questo numero ha una particolarità: se lo si spezza in due parti, si ottiene 30 e 25, cioè due numeri che sommati danno nuovamente il numero di partenza, cioè 55. Ah, sì, era questa la mia età :) .

Quando capiterà di nuovo che il numero di anni che festeggerò presenterà la medesima caratteristica?

La casetta

La casetta

 

Non so spiegare neppure io come mi viene l’ispirazione a volte per inventare un gioco matematico (o enigmistico), ma spesso ci sono cose curiose da guardare con occhio critico, e di sicuro con la dedizione di un po’ di tempo, il problema viene fuori. Ad esempio, guardando la forma di questa casetta mi è venuta una certa idea…

Vediamo se anche a voi questo disegno ispira qualcosa?