Il pazzo pozzo puzzò

Pozzo

Nella lingua italiana ci sono tante parole che permettono la sostituzione in una certa posizione di tutte e 5 le vocali. Il primo esempio che mi è venuto in mente è pazzo pezzo pizzo pozzo puzzo.

Un’altra combinazione di cinque lettere con cambio della vocale finale è Carrà carrè carri carro Carrù, che presenta il vizio di avere la combinazione carro-carri che presenta la medesima parola, al singolare e al plurale. Inoltre Raffaella Carrà e molto nota, ma il paese Carrù, nonostante abbia dato i natali al nostro Presidente della Repubblica Luigi Einaudi, è poco conosciuto; per carrè è meglio ripiegare come significato al pane o al termine di alcuni giochi, visto che Carrè in provincia di Vicenza è davvero un paese molto piccolo, e che il taglio di capelli carrè è una cosa che difficilmente proverò nella mia vita…

Qualcuno riesce a trovare altre combinazioni simili con tutte e cinque le vocali cambiabili, magari con parole di più di cinque lettere?

…e i cocci sono suoi!

Cocci

Mi è capitato di leggere un problema adatto a studenti delle elementare, e il cui testo, con una piccola opportuna modifica, può avere diverse soluzioni. Più precisamente, mi sono accorto che sostituendo al posto degli asterischi diverse parole, ci sono tre soluzioni numeriche diverse.

Volete trovare il testo adatto e la conseguente risposta?

Ho sei ***** e ne spezzo uno/una. Quanti/quante ***** ho ora?

Questi zeri!

Questi zero

Il fattoriale matematico si indica con il punto esclamativo, ed indica il prodotto di tutti i numeri da 1 fino ad un certo valore. Ad esempio 7! = 1x2x3x4x5x6x7 = 5040.

Avevamo già parlato del numero di cifre che 0 che appaiono alla fine dei numeri fattoriali, ma si può dire qualcosa di più, cioè con un semplice calcolo si può dire approssimativamente quanti saranno questi zeri finali nei fattoriali.

In pratica, se ti chiedo con quanti zeri terminerà il numero 10.000!, si può rispondere abbastanza velocemente con una buona approssimazione.

Come si fa?

Miao

Gatto pesce

Non ricordo se questo gioco abbia un nome, ma l’ho trovato proposto parecchie volte. Si deve passare da una parola assegnata ad un’altra, pure assegnata, cambiando successivamente una lettera alla volta.

Ad esempio, si può passare da GATTO a PESCE in sei mosse: GATTO GETTO GESTO CESTO CESTE PESTE PESCE. Ma si può far di meglio, cioè in cinque mosse: GATTO PATTO PETTO PESTO PESCO PESCE. In meno di cinque non si può fare, perché GATTO e PESCE hanno cinque lettere, e nessuna lettera di GATTO va bene per PESCE: bisogna cambiarle tutte.

Anche da PISA a ROMA (che hanno già una lettera in comune), si può andare con un percorso minimo di tre mosse: PISA RISA RIMA ROMA.

Ci sono altre coppie di parole (che devono avere attinenza fra loro, come nei casi citati), che permettono dei percorsi minimi?